Non stancarti mai di aspettare perchè il giorno più bello della tua vita può arrivare domani.
(Romano Battaglia)



loader
x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
img

Selfie e tweet, come nuove espressioni rivoluzionarie del sé.

30-05-2014


Che cosa nasce se metti insieme il blog di una grande testata dedicato alle donne e una community di passaparola? 

La campagna #myselfiestory,  un evento accompagnato dall’iniziativa che ha invitato il pubblico a condividere (con l’hashtag #myselfiestory) 3 selfie e 3 tweet su se stessi. Sono arrivate quasi trecento microstorie. Una giuria le ha esaminate scegliendone cento per un libro digitale che sarà pubblicato dal «Corriere». 

“Auto Ri-Scatto”, l’iniziativa all’interno dell’evento “Il tempo delle donne” ha rappresentato così questi temi, come autoritratto ma anche come ricerca di identità. Il selfie non è solo un’immagine, c’è un’impronta del sé, non rappresenta, mostra. La comunicazione digitale espone l’individuo al controllo ma, al tempo stesso, occupa la scena del pubblico, del visibile, con una schiera di volti individuali che non diventano icona, una schiera di anonimi che acquistano vita in reti di condivisioni più o meno ampie, fluide e sfuggenti. 

La connessione e l’hashtag hanno trasformato quel palcoscenico privato in scena pubblica.  

Ecco alcuni scatti.




















Links:

http://www.iodonna.it

http://www.piccoloteatro.org