Non stancarti mai di aspettare perchè il giorno più bello della tua vita può arrivare domani.
(Romano Battaglia)



loader
x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
img

“Fotografare bene è facile”: focus 1

11-09-2015

Scelta della macchina fotografica








Scegliete una macchina fotografica in base alle vostre possibilità economiche. Se lo strumento scelto è in grado di produrre un file row, e non solo jpg, la qualità della resa fotografica è assicurata. È una questione di preferenze, come nella vecchia fotografia analogica scegliere di avere una camera oscura, non meno facile ma sicuramente più accessibile. Nella fase di sviluppo potete portare a destinazione il vostro lavoro al massimo delle sue potenzialità, senza questo passaggio, le foto sono considerabili solo come foto ricordo (la fotografia è memoria e non è poco!).










In questo momento, escluse le caratteristiche sopra indicate, la macchina migliore deve possedere comandi il più diretti possibile, un numero eccessivo di menù e sottomenù sono un ostacolo. Se la macchina dispone di un display, meglio se è mobile così vi permetterà punti di vista inconsueti, che è sempre una grande possibilità. Inoltre, tenete presente che le fotografie a persone risultano migliori se scattate all'altezza di un metro (per i bambini anche ad un’altezza minore) e se il display mobile non ci fosse, nessuno si piegherebbe fino a questa misura.







Cercate macchine con gps, preferibilmente incorporato, questo vi  consentirà di disporre di un archivio eccellente, senza è improbabile che riusciate a rintracciare foto più vecchie di 6 mesi. Con i moderni cellulari si sono ottenuti risultati straordinari, software che fanno miracoli a patto che si usi solo il mobile per visualizzare le foto. Per il momento vi è questo limite, il futuro è certamente migliore, ma a noi umani servirà più tempo, non ci siamo ancora adattati e scattiamo foto come forsennati senza ricavare nulla ancora.







Maurizio Marcato