Le cose lente sono le più belle. Bisogna sapere aspettare.




loader
x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
img

La storia della fotografia in un’interessante infografica

07-08-2015

Un viaggio attraverso l’affascinante storia della fotografia per raccontare sinteticamente la corsa senza (o con poche) soste della fotografia verso il futuro.
Corsa che ovviamente continua ancora oggi verso tappe tecnologiche inesplorate, ma con sempre la medesima finalità: congelare quell’attimo irripetibile capace di raccontare tutto, senza parole.

La fotografia si è affermata all’inizio come procedimento di raffigurazione del paesaggio e dell'architettura, poi come strumento per ritrarre la nascente borghesia e il popolo. La diffusione sempre maggiore del mezzo fotografico portò ad uno sviluppo della sensibilità estetica e all'indagine artistica del nuovo strumento, consentendone l'accesso nelle mostre e nei musei. Ebbe inoltre un ruolo fondamentale nello sviluppo del giornalismo e nel reportage e il miglioramento della tecnologia ne contribuì l’estensione anche nella cattura di immagini dello spazio e del micromondo.