Non è importante quanto aspetti, ma chi aspetti!
(Tony Curtis)



loader
x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
img

Scopri un modo eccellente per ottimizzare una foto paesaggistica

13-07-2015

Quali sono i principali problemi che si riscontrano in una fotografia di paesaggio?
- Il cielo troppo luminoso;
- gli elementi in primo piano troppo scuri;
- una mancanza generale di colore e contrasto.

Questi difetti possono essere corretti in modo esemplare con Lightroom, ma si possono risolvere anche con Adobe Camera Raw di Photoshop o Photoshop Elements.




Ecco i 6 step da seguire per migliorare la resa delle fotografie paesaggistiche.

1. Diminuire gli highlights
Basta tirare i punti salienti quanto è necessario per aggiungere ulteriori dettagli al cielo.



2. Aumentare le ombre
Cliccare sul dispositivo di scorrimento delle ombre verso destra per schiarire gli elementi in primo piano.

3. Ridurre i neri
Quest’azione aggiungerà maggiore contrasto al quadro e fisserà i toni tenui che potrebbero essersi insinuati nell’immagine dopo l'ultimo passaggio.



4. Aumentare la vivacità
Aggiungere un po’ più di colore all’immagine.



5. Aumentare il contrasto
Muovere il cursore del contrasto verso destra senza esagerare, il rischio è quello di annullare le modifiche appena apportate sopra.

6. Aumentare la nitidezza
Aggiungere un po’ di chiarezza (contrasto di bordo) alla fotografia permette di farla apparire meno morbida.