Le cose lente sono le più belle. Bisogna sapere aspettare.




loader
x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
img

L'impatto di tecnologie a rapida evoluzione e l'ascesa della fotografia social

15-05-2015

Uno studio dedicato alla comunicazione visiva, condotto da Getty Images (http://curve.gettyimages.com/), ha messo in evidenza una serie di tendenze che evidenziano come il connubio tra media e tecnologia contribuisca alla democratizzazione dei contenuti, favorendo la connettività tramite esperienze visive condivise.

 
1. Fotografia: la killer app e i dati di scenario della fotografia


La fotografia social sta alterando il significato originale di fotografia e sta avendo un impatto notevole sulle modalità con cui i brand sfruttano le immagini per creare campagne capaci di coinvolgere e attirare l'attenzione. Per chi crea, chi fruisce, chi condivide e chi acquista, la fotografia è diventata il vettore primario del social sharing in quanto espressione di sé, la forma più valida di connessione, la ragione per la quale i brand e gli inserzionisti entrano in contatto con le comunità fotografiche. come Flickr.

2. Fotocamere contro cellulari: il post-istantanea

Il nuovo secolo è caratterizzato da una fotografia veloce, improvvisata, che richiama più l'idea di esperimento che non di documentazione visiva, aspetto questo che la rende particolarmente interessante per pubblicitari e brand. Il digitale favorisce lo scambio di centinaia e migliaia di scatti ogni ora, dando agli utenti la possibilità di creare immagini, modificarle e distribuirle in maniera assolutamente semplice e immediata.

3. Il carisma del “quotidiano”


Da semplice occasione di divertimento a strumento che permette di ricostruire la storia di una famiglia, la fotografia è il mezzo più diffuso per la condivisione, il racconto e l'auto-espressività, tutti aspetti che il mondo pubblicitario sta sfruttando in termini di creatività. Il fascino della quotidianità e l'alone nostalgico fornito dai filtri conferiscono alle immagini un'atmosfera irripetibile.