Le cose lente sono le più belle. Bisogna sapere aspettare.




loader
x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
img

L'importanza delle immagini nel design

08-05-2015




La fotografia e il design esplorano insieme la strada che conduce all’opera d’arte vicina all’uomo, considerando lo scatto fotografico uno strumento di ricerca e di costante verifica. Se il design indirizza la sua attenzione all’oggetto ergonomico con rispetto estetico e pratico, la fotografia del design è l’equilibrio dell’immagine tra sensazione e funzionalità.



La fotografia resta un atto di interazione e, per essere oggettiva, ha bisogno di interpretare il soggetto e di emettere le stesse emozioni raccontando la sua essenza.
La fotografia è un linguaggio, prima ancora di essere una tecnica o una forma artistica, che gode della più ampia e autonoma capacità comunicativa, con leggi che lo caratterizzano e differenziano da altri media espressivi. Fotografare significa cogliere alcuni aspetti della realtà, secondo libere e soggettive angolazioni prospettiche, attraverso lo strumento fotografico.



Il legame tra fotografia e design è imprescindibile: qualsiasi progetto di design, infatti, deve essere accompagnato da una campagna fotografica per poter essere presente e visibile in un mondo di comunicazione fatto principalmente di immagini. Da qui nasce l’esigenza di comunicazione tra il fotografo e il designer.

L’interconnessione tra arte fotografica e design ha creato il design stesso, infatti i designer valutano nelle proprie creazioni la dimensione, la forma e il colore. Grazie alla visione del fotografo, i designer possono percorrere ogni singolo cambiamento, confrontarsi con la realtà esterna e monitorare la resa finale dei prodotti.