Le cose lente sono le più belle. Bisogna sapere aspettare.




loader
x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
img

4 regole per realizzare il fotoritratto perfetto

10-03-2015


Imparare a realizzare ritratti fotografici di qualità è un'abilità che si può acquisire seguendo alcune regole specifiche.
Ecco i quattro fattori tecnici che ne determinano il successo:

- LA COMPOSIZIONE

Il soggetto deve occupare quasi l’intera inquadratura e non vi devono essere oggetti in primo piano o sullo sfondo che possano distrarre lo spettatore della foto. Cambiare il punto di vista, come scattare dall'alto o abbassarsi e inquadrare da sotto il soggetto, darà una sensazione completamente diversa per lo scatto.






- LA PROFONDITÀ DI CAMPO

Poiché il soggetto è la parte più importante della foto, questo deve essere a fuoco mentre lo sfondo no. Per sfocare lo sfondo è necessario agire sulla profondità di campo.





- L’ILLUMINAZIONE

Utilizzando tecniche di illuminazione efficaci si possono creare stati d'animo diversi. Si può anche modificare la posizione delle fonti di luce in base all'effetto che si vuole dare.





- LA POSA DEL SOGGETTO

Lasciando il soggetto nella stessa posa, il ritratto avrà un aspetto diverso se scattato con condizioni di illuminazione diverse. Questo è probabilmente l'aspetto principale che andrà a determinare il successo del ritratto. Altrettanto importante è che la persona fotografata deve essere naturale davanti alla macchina fotografica.