Leopardi ha scritto L'infinito mentre era in coda alle Poste.




loader
x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
img

Thomas Walter Collection: la fotografia moderna dal 1909 al 1949

03-03-2015






300 capolavori della fotografia della prima metà del XX secolo sono esposti al MoMA fino al 19 aprile 2015, provenienti dalla collezione privata di Thomas Walther, acquisita dal museo nel 2001. Portavoce della storia di quegli anni, l’intervallo tra le due guerre mondiali, rappresentano le diverse tecniche, la sensibilità culturale e le aree geografiche in cui sono state scattate.






Fotografie in bianco e nero, realizzate in studio e in strada, per le pagine della carta stampata e le mostre d’avanguardia, da pionieri del calibro di Berenice Abbott, Karl Blossfeldt, Alvin Langdon Coburn, El Lissitzky, Lucia Moholy, László Moholy-Nagy, Aleksandr Rodchenko, e Paul Strand, e obiettivi meno conosciuti.

148 artisti che esprimono la visione innovativa e virale degli anni 1920-1930, un periodo di trasformazione della fotografia moderna quando ci si avvicinava alla figurazione,  all’astrazione e all'architettura con impareggiabile fervore immaginativo.


                            








http://www.moma.org/visit/calendar/exhibitions/1496